top of page

Assicurazione Strumenti Musicali: perché è importante e come sceglierla?


Scopri perché è importante sottoscrivere un'assicurazione strumenti musicali

Indice dei contenuti


Se sei un musicista professionista o un appassionato di musica, sai bene quanto sia prezioso il tuo strumento musicale. Che si tratti di un violino, di una chitarra, di un pianoforte o di una batteria, il tuo strumento è il tuo compagno nel tempo libero e, per i più fortunati, anche nel lavoro, e merita di essere protetto da tutti i rischi che può incontrare.


Per questa ragione, esistono alcune assicurazioni dedicate che proteggono il tuo strumento dagli inconvenienti della vita di tutti i giorni. Scopriamo assieme quali coperture offrono e come scegliere la polizza giusta.


Polizza strumenti musicali: alcuni casi di utilizzo

Prima di vedere quali sono le coperture nello specifico, è utile avere in mente alcune situazioni in cui avere un'assicurazione di questo tipo può fare la differenza.

  • Un violinista porta il suo violino del XIX secolo, del valore di 100.000 euro, a una mostra di strumenti antichi. Durante la visita, il violino cade da un espositore e si crepa. Per fortuna, il violinista aveva stipulato una polizza assicurativa che copriva i danni accidentali allo strumento.

  • Una chitarrista atterra con la sua chitarra acustica, del valore di 900 euro, all'aeroporto di una capitale europea. Appena uscita dall'aeroporto viene aggredita da un ladro che gli prova a sottrarre lo strumento, che cade a terra. Il ladro viene fermato dal personale di polizia dell'aeroporto in zona, ma la chitarra si è danneggiata nella caduta. Per sua fortuna, la chitarrista aveva sottoscritto una polizza assicurativa che copriva il furto e i danni subiti dallo strumento durante il tentativo di furto.

  • Un pianista ha traslocato da una città all'altra, portandosi dietro il suo prezioso piano a coda da 75.000€. Durante il trasporto, però, il pianoforte ha subito dei danni, probabilmente per negligenza della ditta di traslochi*. Per sua fortuna, il pianista aveva stipulato una polizza assicurativa che copriva le spese di restauro.

*Il suggerimento di Assicurazione Chiara

Il caso specifico potrebbe anche configurare una possibile responsabilità civile professionale da parte della ditta di traslochi: se dovesse capitarti qualcosa di simile, contatta il tuo consulente per maggiori informazioni e capire come muoversi al meglio.

Cos'è l'assicurazione strumenti musicali

L'assicurazione strumenti musicali è una forma di copertura specifica per i beni utilizzati per la produzione musicale come chitarre, violini, batterie, trombe, ecc.

Questa polizza assicura i beni nei casi di danneggiamento, distruzione, rapina, estorsione e/o furto, inclusi i danni per atti vandalici. I beni vengono altresì protetti durante l’impiego mobile.


Naturalmente, le coperture possono variare di compagnia in compagnia e di prodotto in prodotto: occorre leggere attentamente il set informativo per assicurarsi di avere il prodotto più adatto alle nostre esigenze.


Come scegliere l'assicurazione strumenti musicali

Per scegliere la polizza più adatta alle tue esigenze, devi innanzitutto valutare il valore dello strumento o degli strumenti che vuoi assicurare. Il valore può essere determinato da fattori come l'età, la marca, le condizioni, la rarità e la qualità dello strumento.

Per una maggiore precisione, puoi basarti sul prezzo di acquisto o su una stima effettuata da un esperto o da un negozio specializzato.


Una volta stabilito il valore dello strumento, puoi confrontare le diverse offerte di assicurazione strumenti musicali disponibili sul mercato. Puoi farlo online, tramite siti web che ti permettono di confrontare le polizze di diverse compagnie assicurative, o rivolgerti a un broker o a un'agenzia specializzata. Alcuni fattori da considerare sono:


  • Premio da pagare: direttamente dipendente dal valore complessivo che devi assicurare. Ovviamente su di esso influisce anche il valore della franchigia, cioè la quota di danno che rimane a tuo carico in caso di sinistro.

  • Ampiezza delle garanzie e delle esclusioni, ovvero i casi in cui la polizza copre o non copre il danno. Attenzione soprattutto alle esclusioni relative al furto: in molti casi, le compagnie non coprono, ad esempio, nel caso in cui il tuo strumento sia stato rubato da un veicolo.

  • Come denunciare e come viene gestito il sinistro, ovvero i tempi e le procedure per ottenere il risarcimento. In merito alla gestione, è molto utile vedere le recensioni presenti sul web. È vero l'assicurazione strumenti musicali è un prodotto di nicchia ed è difficile che ci siano recensioni specifiche. Ma vedere come una compagnia, un broker o altro intermediario si comporta è molto utile per capire la serietà dell'azienda a cui ci rivolgiamo.

  • Eventuali clausole particolari, come la possibilità di sospendere o modificare la polizza in caso di cambio di strumento o di attività.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario presentare alcuni documenti che attestino il valore dello strumento, come la fattura di acquisto, il certificato di autenticità o altro: leggi il set informativo o contatta la compagnia per maggiori informazioni.


Quali proposte ci sono online di assicurazione strumenti musicali?

Alcune proposte online di assicurazione strumenti musicali

Se sei interessato a sottoscrivere una polizza per il tuo strumento musicale, sul web puoi trovare diverse proposte. Ti lasciamo di seguito una selezione di assicurazioni strumenti musicali sottoscrivibili sul web.


Axieme

Axieme propone un'assicurazione strumenti musicali che ti tutela per furto, danni e impiego in mobilità, per una proposta adatta a professionisti e collezionisti di strumenti di pregio.

Il vantaggio principale di Axieme è la possibilità di fare tutto online, senza doversi spostare di casa.


Insurance4Music

Si tratta di un motore di ricerca per assicurazione strumenti musicali online, che ti permette di confrontare le offerte migliori costruite su misura per te e per il tuo strumento. Tra i vantaggi, la possibilità di sottoscrivere una polizza anche per strumenti elettronici.


Helvetia

Si tratta di una compagnia assicurativa svizzera che offre una polizza dedicata agli strumenti musicali non elettrici o elettronici. La copertura segue ovunque il tuo strumento: in casa, a teatro, durante i tuoi concerti e quando viene trasportata. Sul sito di Helvetia puoi trovare l'agenzia più vicina a te per sottoscrivere la polizza.

Comentarios


LEGGI ANCHE

CATEGORIE

bottom of page