Come scegliere un PC - Le guide di Assicurazione Chiara


Come scegliere un PC

Indice dei contenuti


Che voi siate professionisti indipendenti, degli importanti manager di una grossa azienda o, più semplicemente, degli utenti casuali, il 2020 e il 2021 ci e vi ha insegnato qualcosa: i PC sono sempre più importanti e centrali nelle nostre vite. Per questo è fondamentale capire come sceglierli, in modo che ci possano supportare nella nostra vita di tutti i giorni, che sia per lavoro o per svago.

Stiliamo assieme alcuni criteri di selezione per il PC, al fine di fare un acquisto consapevole e in linea con le nostre esigenze.


Scegliere il PC: Una Mini-Guida

In questa mini-guida non vi suggeriremo il miglior PC da comprare: per questo, ci sono numerose guide on-line a cui rimandiamo. Quella che avete sotto gli occhi è un supporto alla lettura di quelle guide. Qui vi vogliamo offrire una serie di spunti di riflessione per investire al meglio il vostro budget.

La prima domanda da cui partire è, ovviamente, “Come utilizzerò il mio PC? Mi serve per giocare, per vedere telefilm in streaming? Sto comprando una serie di computer per la mia agenzia pubblicitaria o è solo per la mia attività da freelance?"

Una volta compreso qual è la destinazione d'uso del nostro laptio, possiamo proseguire con la valutazione delle caratteristiche tecniche.


Sicurezza e Aggiornamento di Sistema

La sicurezza dovrebbe essere il primo elemento da valutare nella selezione di un computer nuovo. È vero: oggi i computer sono tendenzialmente tutti molto sicuri ma ci sono alcuni elementi che ci permettono di capire quanto un PC sia all'avanguardia e, di conseguenza, meno vulnerabile.

Ad esempio, ci sono alcune "certificazioni": tutti avrete notato che i PC in vendita riportano alcuni adesivi con alcune strane sigle. Ecco: proprio essi ci danno un'idea su qual sia il livello del computer stesso. Uno di essi è della Intel e riporta dati sulla generazione del PC (oggi siamo arrivati all'undicesima) e sul processore (Intel Core i5 o i7).

Certo non basta la scelta di un PC all'avanguardia per preservare il computer: è fondamentale un utilizzo consapevole attento alla tutela dei dati e all'aggiornamento del sistema. Per questo, tendenzialmente, sconsigliamo di rimandare i fastidiosi (ma estremamente utili) update di sistema di Windows e Mac non appena sono disponibili. Non solo: anche i programmi stessi che si utilizzano contribuiscono a mantenere al sicuro il PC. Nondimeno è quindi importante installare gli aggiornamenti delle applicazioni.

P.S. Se hai un'azienda e vuoi proteggerla al meglio dalle insidie informatiche, ti rimandiamo a questo articolo.


Ergonomia

Lavorare per lungo tempo davanti al PC può portare a problemi di salute importanti come la maculatopia, la tendinite o la sindrome da tunnel carpale, senza considerare possibili problemi alla schiena dovuti alla posizione errata.

Se, da un lato, alcuni di questi problemi si risolvono con la creazione di una workstation casalinga (con tanto di scrivania, sedia e secondo monitor), dall'altra parte gli stessi PC possono venirci incontro. Infatti, come molti consulenti e liberi professionisti sapranno, non sempre è possibile lavorare di fronte a una scrivania e, talvolta, è necessario adattarsi all'ambiente.

I laptop purtroppo non nascono come i dispositivi più ergonomici del mondo ma è possibile avere un margine di scelta: ad esempio, facendo attenzione che vi sia una certa distanza tra tastiera e schermo (in questo senso i PC più grossi la fanno da padroni), con quest'ultima che sia sufficientemente larga, con un buon spazio fra i vari tasti. Anche il touch-pad è da valutare: ad esempio, nel caso dei Mac è utile che sia largo, in modo da poter sfruttare i "gesti rapidi" offerti da macOS e velocizzare il nostro lavoro.


Durata della Batteria

Sia per chi lavora, sia per chi usa il PC solo per vedere la propria serie preferita su Netflix, la durata della batteria è cruciale per la scelta.

Anche in questo caso, è l'utilizzo a influenzare molto la durata ma, in generale, si può considerare una buona batteria per durata quella che supera i 50 wh. Importante anche considerare il peso del processore e dello stesso display in termini di consumo energetico.

Come linea generale, il PC migliore è quello che sfrutta al meglio la propria energia, in modo bilanciato.


Caratteristiche del display

Il display rappresenta da solo il 50% del PC: è ciò che osserveremo per la maggior parte del tempo mentre staremo lavorando, ma è anche ciò che ci permette di vedere più o meno bene le nostre serie e film preferite, soprattutto se non siamo in possesso di un televisore.

Innanzitutto, quindi, la scelta di un buon schermo è quella da privilegiare: minimo 1080p ma spesso si suggerisce di evitare lo schermo 4K, che per device piccoli come i laptop può portare ad avere una serie di problemi tecnici. Inoltre, è utile considerare la grandezza dello schermo, che, però, ancora una volta dipende dall'uso del PC: 12.5-14 pollici è un buon bilanciamento tra usabilità e portabilità, ma puoi valutare dimensioni più elevate a seconda delle esigenze - ad esempio se ti sposti solo occasionalmente, potresti anche valutare schermi più grossi.


Abbiamo visto assieme alcuni dei punti fondamentali per la scelta di un PC. Ad essi si potrebbero aggiungere altre valutazioni tecniche - RAM, dimensioni dell'hard-disk - ma avremmo esulato da questa guida essenziale. Vi vogliamo, invece, dare un ultimo suggerimento "post-acquisto": un'assicurazione per il tuo nuovo computer.


Dopo l'acquisto: Assicurazione PC

Dopo una lunga ricerca, un'attenta lettura di guide e recensioni di svariati laptop, sei finalmente arrivato a una scelta. Che fare ora?

Una volta acquistato, infatti, il PC necessita la giusta protezione, in particolare se lo utilizzi per lavoro e, ancor di più, se sei un freelance spesso in trasferta dai clienti. Un'assicurazione sul laptop è quello che fa per te, se vuoi essere sicuro di non subire danni al tuo prezioso PC.


Clicca sui bottoni di seguito e scopri alcune assicurazioni* per PC e Laptop. Le conoscevi già? Faccelo sapere nei commenti!





*I prezzi riportati sono indicativi. Il premio effettivo varia sulla base delle coperture selezionate e sul prezzo pagato per l'acquisto del device (quanto riportato sullo scontrino, da presentare in fase di sottoscrizione della polizza).

LEGGI ANCHE

I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...

CATEGORIE